Nostalgia

Il più bel gioco del mondo: una volta, forse.
Oggi, a fine partita, al posto della maglietta i calciatori si scambiano i tatuaggi…

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Nostalgia

  1. kalz ha detto:

    Negli ultimi anni della sua vita si vedeva benissimo che Brera ne aveva piene le tasche del calcio. E non aveva visto ancora i tatuaggi!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...