Carramba

Non sembra, ma questi due libri sono fratelli, e non si vedevano da un sacco di tempo.
Il maggiore è il più piccolino, il Guanda, nato nel 1952, un centinaio scarso di pagine;
il minore, invece, è più voluminoso: è un Einaudi del 1973, trecento pagine. Hanno mangiato e bevuto insieme, si sono commossi e poi sono tornati vicini, finalmente
sullo stesso scaffale. Che bello.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Carramba

  1. kalz ha detto:

    Se gli scaffali potessero parlare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...